Provare per credere: i rimedi per dormire che funzionano davvero

Rimedi per dormire che funzionano davvero: lavanda, rumore bianco e molto altro

Tisana alla lavanda - un ottimo rimedio per aiutarti a dormireChiunque si sia mai trovato nella situazione di fissare il soffitto mentre ascolta il ticchettio dell’orologio, potrà capire quanto possa essere frustrante non riuscire a dormire.

Molte persone hanno provato svariati rimedi con la speranza di riuscire a dormire bene la notte; il problema è, quanti di questi sono realmente funzionanti?

Tempur ti risparmia il tempo di provarli tutti, creando una lista dei rimedi più efficaci che si possono trovare in giro. Vediamola insieme.

Lavanda

La lavanda è nota per le sue proprietà capaci di rilassare il sistema nervoso. La si può trovare sotto forma di olio essenziale, erbe essiccate per le tisane o spray per la biancheria da letto.

Può essere utilizzata come profumo infuso nella tua stanza, in una tazza di tisana calda prima di coricarsi o spruzzato sul cuscino per inspirarne delicatamente l’odore prima di addormentarsi.

La lavanda è abbastanza delicata da essere adatta anche per i bambini; aggiungere un paio di gocce nella vasca mentre fanno il bagno li aiuterà a dormire meglio.

Oli essenziali 

Con effetti molto simili a quelli della lavanda esistono molti altri estratti d’erba che possono aiutarti a rilassarti e preparare il tuo corpo a dormire.

Gli oli essenziali si possono utilizzare in diversi modi. Se disponi di un diffusore puoi inserire 2/3 gocce di olio essenziale e accenderlo prima di andare a dormire. In mancanza di quest’ultimo puoi spruzzare un po’ di olio essenziale su un fazzoletto e tenerlo vicino al cuscino durante la notte.

Ecco i migliori 5 oli essenziali per una buona notte di sonno:

  • Olio essenziale di camomilla blu (matricaria chamomilla)

    la camomilla blu è ottima per l’ansia da stress. Molto efficacie per gli stati di agitazione e irrequietezza, si può utilizzare anche con i bambini piccoli ed in caso di gravidanza.

  • Olio essenziale di melissa (melissa officinalis)

    nota per abbassare la pressione sanguigna, indicata per i casi di agitazione e depressione.

  • Olio essenziale di mandarino (citrus nobilis)

    essenza calmante e rilassante, perfetta per gli stati d’ansia, nervosismo e stress sia per adulti che per bambini.

  • Olio essenziale di arancio dolce (citrus sinensis)

    ottimo per equilibrare il sistema nervoso in tutti i casi d’ansia, di stress e di depressione. Aiuta a ridurre il senso di oppressione causato dai problemi e dalle preoccupazioni della routine giornaliera.

  • Olio essenziale di lavanda (lavandula officinalis)

    infine, come anticipato prima, la lavanda è perfetta per gli stati d’ansia, insonnia, irrequietezza e nervosismo.

 

Tisane 

Per rilassarti prima di andare a letto una bella tisana può fare al caso tuo.
Abbiamo raccolto una lista di erbe che possono aiutare a migliorare il tuo sonno:

  • camomilla

    è la classica tisana rilassante da prendere prima di andare a coricarsi, su alcuni può avere un effetto negativo (come quello del caffè) ma, per evitarlo, è consigliato non lasciarla troppo in infusione.

  • tiglio

    noto per le sue proprietà rilassanti che agiscono sul sistema nervoso, ha un effetto distensivo, molto simile alla camomilla ma senza alcun effetto negativo.

  • valeriana

    oltre ad avere proprietà rilassanti e sedative, questa pianta è particolarmente indicata per ridurre i livelli di stress e ansia.

  • melissa

    si tratta di un’erba senza dubbio ricca di proprietà rilassanti, capace di agire direttamente sul sistema nervoso.

  • papavero

    ha effetti molto simili a quelli di un sonnifero, infatti, non vanno assunti in contemporanea. Non è indicato a bambini e alle donne in gravidanza.

Aumenta i livelli di melatonina 

La melatonina è l’ormone che aiuta il tuo corpo ad addormentarsi; occasionalmente, può capitare di non produrne abbastanza e di avere difficoltà a dormire. Possiamo sopperire a questa mancanza con degli integratori di melatonina che ci aiuteranno a capire quando è ora di andare a coricarsi.

Come con qualsiasi integratore, è bene consultare il proprio medico prima di iniziare ad assumerlo per essere certi di non incombere in problemi più grandi.

Utilizza del rumore bianco 

Se ti svegli spesso durante la notte a causa di piccoli rumori, come ad esempio una macchina che passa in strada o una mattonella del pavimento che fa rumore, il rumore bianco fa al caso tuo.

Cos’è il rumore bianco?
Il rumore bianco è un tono continuo che aiuta a coprire altri rumori che possono, al contrario, disturbarti durante il sonno. Viene chiamato bianco perché utilizza tutte le frequenze udibili agli esseri umani e, se fosse un colore, corrisponderebbe al bianco (che è composto da tutti i colori!).
Ci sono vari modi per generare del rumore bianco; ad esempio puoi accendere il ventilatore, il condizionatore o un dispositivo elettronico che produce un rumore continuo.
Esistono anche molti rumori bianchi naturali come le gocce della pioggia che cadono o le onde del mare che si infrangono sulla spiaggia. Se non possiedi un dispositivo per generare il rumore bianco puoi cercare dei video su internet!

Il rumore bianco può essere utile anche quando si dorme con un partner che russa.

 Regola l’esposizione alla luce 

La luce solare è fondamentale per regolare il nostro orologio biologico; quando non esponiamo il nostro corpo alla luce solare non ci è possibile tornare indietro e recuperare l’esposizione. Sembra quindi impossibile trovare una soluzione per aggirare questo problema. Tuttavia, ci sono alcuni trucchetti per poter ingannare il tuo corpo e fargli credere di essere esposto alla luce solare anche quando non lo è.

Avere luci artificiali che illuminano la stanza, facendola apparire naturalmente illuminata, può aiutare il tuo corpo a sentirsi come se stesse assorbendo la Vitamina D di cui ha bisogno. Ti sentirai sveglio stando sotto le luci e, al contrario, avrai la sensazione di essere pronto per andare a dormire restando per 15/30 minuti in una stanza buia.