Quali sono le cause delle occhiaie? Non sono dovute al sonno!

In Blog

Quali sono le cause delle occhiaie? Non sono dovute al sonno!

occhiaie e borse occhi - occhio umano di colore azzurro e grigioLe occhiaie e le borse sotto gli occhi rientrano nella categoria dei difetti più odiati da tutte le donne. Questi fastidiosi inestetismi della pelle possono compromettere la bellezza del vostro sguardo, conferendovi un aspetto stanco, triste e poco disteso. Non appena queste appaiono sul volto, si punta subito il dito contro la mancanza di riposo.

In realtà, la loro comparsa può essere ricondotta ad altri fattori.

Ecco quali sono le cause e i possibili rimedi da utilizzare per combattere occhiaie e borse.

Le occhiaie: cosa sono e quali sono le cause

Le occhiaie si manifestano come aloni dal colorito grigio – bluastro che compaiono nell’area appena sotto la palpebra inferiore.

Le cause che determinano la loro presenza sono molteplici: stress, scarso riposo notturno, predisposizione familiare, disidratazione dei tessuti della zona del contorno occhi, eccessiva esposizione ai raggi solari, allergie, fumo, alcol e alimentazione non equilibrata.

Poche ore di sonno possono incidere su questo fenomeno, ma è bene tenere conto anche della predisposizione individuale. Infatti, sono determinanti le abitudini alimentari e alcune consuetudini non salutari, come il ricorso troppo frequente a lampade abbronzanti e il vizio del fumo.

Questi fattori comportano non solo la comparsa, ma anche il progredire e l’accentuarsi di questo inestetismo, che diventa sempre più evidente con l’avanzare dell’età. La pelle al di sotto degli occhi, infatti, è molto sottile e delicata e, con il trascorrere degli anni, si assottiglia sempre di più perdendo elasticità.

In alcuni casi, può succedere che le occhiaie si presentino anche in soggetti non predisposti, come per esempio i bambini, rimanendo però un fenomeno transitorio. Possono diventare croniche, invece, se causate dall’accumulo di pigmenti, come la melanina, nel derma più superficiale: questi pigmenti, che si depositano nella zona sotto gli occhi sono lenti da eliminare.

Le borse sotto gli occhi: cosa sono e quali sono le cause

Le borse sotto gli occhi si presentano, invece, come un rigonfiamento, causato dall’aumento della quantità di grasso orbitale che circonda normalmente l’occhio.

Questo tipo di grasso è utile per mantenere l’occhio nella sua sede e per attutire gli urti sull’osso della cavità orbitale. Inoltre è funzionale al mantenimento della giusta temperatura del bulbo oculare che è riccamente vascolarizzato. Può succedere, però, che i vasi capillari per ragioni genetiche, ormonali, metaboliche, perdano di elasticità e il grasso scivoli verso il basso, sotto l’occhio. Ciò determina un aumento del volume adiposo che provoca il caratteristico gonfiore.

I fattori che determinano l’insorgere delle borse sotto gli occhi sono per lo più i medesimi delle occhiaie: si tratta, pertanto, sia di fattori esterni sia di fattori genetici. Le borse sono inoltre causate dalla ritenzione idrica nella zona perioculare e dall’indebolimento dei tessuti che circondano gli occhi e i muscoli che sorreggono le palpebre.

In alcuni casi, più rari, le borse possono essere causate da alcune patologie come: congiuntivite, ipotiroidismo, problemi epatici o renali.

Come combattere le occhiaie e le borse sotto gli occhi

Esistono numerosi rimedi naturali utili sia per eliminare le occhiaie che le borse sotto gli occhi. La tipologia di rimedio dovrebbe essere comunque scelta in base al fattore specifico che determina l’inestetismo.

I rimedi più efficaci sono:

  • Impacchi freddi: impacchi con acqua fredda o con sostanze naturali che contribuiscono ad attenuare queste imperfezioni. Si può applicare, ad esempio, un pesto di foglie di menta e aloe vera o un impacco di camomilla sugli occhi per circa 10 minuti.
  • Rallentare i propri ritmi: se le borse sotto agli occhi sono causate da stress, alleggerire la propria routine può essere una valida soluzione (non solo per eliminare le borse).
  • Massaggi: massaggiare la pelle del contorno occhi con movimenti circolari aiuta a riattivare la microcircolazione.
  • Proteggere la pelle dai raggi solari: utilizzare degli occhiali da sole con delle buone lenti protettive contribuisce a prevenire il fotoinvecchiamento della pelle.
  • Arricchire la propria alimentazione con cibi ricchi di antiossidanti: more, mirtilli, prezzemolo, cipolle, legumi e melagrana. Non assumere caffè, thè e bevande gassate poiché riducono la presenza del gruppo vitaminico B e l’assorbimento di ferro da parte dell’organismo.
  • Dormire con la testa alzata: se le borse occhi sono provocate da un ristagno dei liquidi, dormire con un cuscino un po’ più alto contribuisce al loro drenaggio e alla progressiva riduzione delle borse.
  • Cuscino adeguato: gioca quindi un ruolo fondamentale perché può donare supporto e sollievo alla vostra testa, evitando una condizione di pressione all’area oculare.

Se vuoi combattere nel modo più efficace le spiacevoli borse e occhiaie che minano la bellezza del volto e la luminosità dello sguardo, vieni a scoprire tutta la gamma dei cuscini Tempur, scegli quello che preferisci ed assicurati una postura più corretta!