Perché sono sempre stanco? Consigli per diminuire la stanchezza durante il giorno

In Blog

PERCHÉ SONO SEMPRE STANCO? CONSIGLI PER DIMINUIRE LA STANCHEZZA DURANTE IL GIORNO

ragazza bionda stanca e sdraiata sul lettoLa stanchezza non è estranea a nessuno. Dai turni di notte ai risvegli causati da un bambino appena nato, molti di noi non riescono ad avere un sonno soddisfacente. Il risultato è un senso di fatica e stanchezza durante le ore diurne.

Nonostante i sonnellini, potreste comunque fare fatica a rimanere vigili per tutto il giorno, in particolare quando si verifica il crollo pomeridiano. Tuttavia, esistono dei modi per combattere il senso di stanchezza!

Tempur  valuta le ragioni per cui potreste sentirvi stanchi durante il giorno e come aumentare i livelli di energia.

CHE COSA STA CAUSANDO LA VOSTRA STANCHEZZA?

A molte persone capita di avvertire un senso di sonnolenza durante il giorno. Diversi approcci culturali al sonno condividono infatti la pausa pomeridiana, utilizzando le sieste del mezzogiorno per riacquistare le energie necessarie alla seconda parte della giornata.

Anche dormendo per otto ore durante la notte, il vostro corpo può naturalmente provare sintomi di stanchezza per tutta una serie di motivi. Di seguito i più frequenti:

  • Una dieta povera composta da alimenti ricchi di caffeina e zucchero, che vi danno una breve esplosione di energia
  • La disidratazione è un’altra comune causa di affaticamento, quindi ricordate di fare sempre il pieno di acqua.

L’affaticamento può anche essere il risultato di un problema salutare:

  • Anemia – l’anemia da carenza di ferro provoca stanchezza e mancanza di energia, ed è più comune nelle donne che attraversano periodi faticosi e nelle donne in gravidanza. Questa mancanza di energia è dovuta al fatto che la quantità di globuli rossi è insufficiente per trasportare l’ossigeno in tutto il corpo.
  • Apnea del sonnoquesto si verifica quando c’è un’ostruzione del flusso dell’aria durante il sonno, causando una mancanza di respiro e risvegli regolari per tutta la notte, conducendo a stanchezza diurna.
  • Ipotiroidismo – si verifica quando la vostra ghiandola tiroidea non produce abbastanza ormoni, causando sintomi quali stanchezza e dolori muscolari. Contattate il vostro medico per avere ulteriori informazioni.
  • Salute mentale – i problemi afferenti alla salute mentale possono presentarsi in molte forme e varietà che spesso vanno di pari passo con un ciclo di sonno interrotto, che di conseguenza ci fa sentire stanchi il giorno successivo. Ricordate, l’importanza del sonno, nella salute mentale, non deve essere sottovalutata!

Una teoria alternativa per spiegare perché siete sempre stanchi è suggerita dalla dottoressa Fiona Kerr, una neuro specialista, che spiega che gli esseri umani sono “costruiti per dormire due volte al giorno”:

“Un ragione fondamentale è rappresentata dal fatto che gli esseri umani sono bifasici (progettati fisicamente per due fasi del sonno al giorno), con due ritmi corporei principali (sonno omeostatico ed eccitazione circadiana) che ci spingono in direzioni diverse in termini di veglia o sonno, ma che si allineano in modo affascinante nel mezzo della giornata per creare una ‘zona sonnellino’.”

COME RESTARE VIGILI NEL POMERIGGIO

  • Sonnellino pomeridiano – seguite i consigli del professionista e fate un sonnellino pomeridiano! Questo sembra funzionare nella cultura giapponese dove sono incoraggiati i pisolini durante le ore di lavoro.
  • Dieta corretta – abbandonate gli stimolanti rapidi di energia come il caffè e investite il ​​vostro tempo nel consolidare una dieta sana, ricca di proteine, carboidrati a lento rilascio e almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno. Non saltate mai la colazione ed eliminate gli snack zuccherati!
  • Recatevi dal vostro medico – se ritenete che la vostra stanchezza abbia una radice più seria, contattate il vostro medico per un consiglio. Molti problemi che presentano come sintomo la stanchezza possono essere diagnosticati con un semplice esame del sangue e trattati con le vitamine o gli integratori adatti.